Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.

Linfodrenaggio

Il drenaggio linfatico manuale (DLM ) è una metodica terapeutica massoterapica che ha lo
scopo di favorire il drenaggio della linfa dalla periferia dell’organismo al cuore.
Nasce come terapia rivolta alla risoluzione dell’edema, ma nel tempo è stata applicata anche in
campo ortopedico-riabilitativo in virtu’ della sua azione antiedematosa ed antiflogistica.

Il deflusso linfatico favorisce una migliore vascolarizzazione sanguigna che permette un
allontanamento dei cataboliti e delle scorie ed assicura l’apporto di nuovi elementi nutritivi.
La descrizione anatomica del sistema linfatico viene suddivisa in: capillari linfatici, vasi linfatici,
tronchi linfatici e linfonodi.

Gli effetti che il DLM provoca sull’organismo umano sono molteplici : effetto analgesico,
immunologico, tonificante, drenante.

INDICAZIONI: edemi linfostatici estesi, edemi di origine traumatica, edemi linfostatici
post-operatori (esiti di mastectomia ), malattie del tratto digerente, malattie dermatologiche.

CONTROINDICAZIONI: neoplasie , trombosi, tubercolosi infettiva, infezioni in fase acuta.

 

Scarica il pdf: 

Customized by webdesigneronline.it